1

Schermata 2019 11 25 alle 09.21.18

OSSOLA - 25-11-2019 - Ossola terra anche di presepi.

In queste settimane che precedono la festa più attesa dell'anno, sono numerosi gli appuntamenti con l'arte presepiale che s'inseguono in tutto il territorio ossolano. A Crodo uno degli eventi più originali con "Presepi sull'acqua" un percorso tra 62 installazioni artigianali, fra tradizione e sperimentazione, con un comune denominatore: l'acqua.  L'acqua che scorre al di sotto dei presepi è quella di fontane in pietra del Seicento, è l'acqua di antichi lavatoi, luoghi di ritrovo delle donne di un tempo, o ancora l'acqua di rii che diventano cornici naturali per i presepi che saranno visitabili dal 7 dicembre 2019 al 6 gennaio 2020.

Anche a Varzo, il 15 e 30 dicembre i presepi allestiti nelle frazioni diventano oggetto di vere e proprie viste guidate. I presepi vengono collocati in nicchie, in parrocchia, sulle finestre, in vecchi casolari, nelle fontane e nei punti più caratteristici del paese. Durata prevista della visita è di circa tre ore, consigliato un abbigliamento comodo con calzature adeguate (trekking).
Al termine della visita in frazione Cattagna grande esibizione della 9° edizione del "Presepe Meccanico Vivente" in versione tradizionale dove i figuranti si muovono meccanicamente al suono di una melodia Natalizia, il tutto allestito dal Gruppo Teatrale Varzese.
Verranno allestiti per l'occasione i “Mercatini della Cometa"(hobbistica e artigianato).

E a Villette il tour tra i presepi avrà luogo nelle quattro domeniche di Avvento, 1-8-15-22 dicembre, dalle 16.30 alle 18.30.
IL percorso attraverso le vie di Villette, alla scoperta dei presepi allestiti negli angoli più suggestivi e caratteristici si svolge alla luce delle lanterne, accompagnati da canti e racconti. Ritrovo in piazza alle 16.30 e al rientro una calda bevanda ed un dolce per tutti.

Suggestivi gli allestimenti che si predispongono in Valle Cannobina, dove si tiene la quinta edizione de "Le vie dei presepi".
Dal 9 dicembre al 6 gennaio, nelle strette vie dell'antica frazione si potranno ammirare i presepi realizzati con diverse tecniche, racchiusi e incastonati in numerosissimi angoli del paesino di montagna, tra viottoli, muretti, legnaie e cantine.
(Info: Tel. 0323 77102 - Cell. 339 6982181 ORARI: Tutti i giorni, sempre visitabili, previo avviso ai numeri di telefono o all'indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

Un'ambientazione di grande atmosfera per il presepe nella cripta della chiesa frazionale allestito dagli abitanti di Croppo di Ceppo Morelli. E' il terzo anno consecutivo che l'allestimento (già pronto) è realizzato nella storica cripta, illuminata e sempre aperta.

Arte popolare allo stato puro quella rappresentata dalle 72 statuine di legno intagliato risalenti ai primi dell'800 della chiesa della Noga, a Villadossola. Una delle natività più suggestive dell'intero territorio. Le statuine, oggetto di numerosi studi provengono da una manifattura della Baviera meridionale, una zona cattolica dove la tradizione del presepio è radicata.

Una puntata a Crevoladossola dove oltre al Presepe vivente del 24 dicembre, giunto alla 33ma edizione, nel centro storico anche quest’anno torna il concorso “Un Presepe per Crevola". Si potrà realizzare un presepe con qualsiasi materiale, di dimensioni 70cm x 70 cm. I lavori saranno ospitati nei locali del Museo di Arte Sacra e si potranno vedere per tutto il periodo natalizio negli orari del le messe, insieme ad una mostra di foto dei presepi viventi degli anni passati. Tutti potranno votare i presepi e i tre più votati verranno premiati il 6 gennaio dopo la messa dell’Epifania. I lavori dovranno essere consegnati entro le 15 del 24 dicembre chiamando i numeri 328 8155810 e 333 2554712.

Evocato il presepe vivente di Crevola (appuntamento alle ore 22 della Vigilia) da segnalare anche il tradizionale Presepe vivente nella cornice incantata del centro storico di Vogogna (il 24 dicembre ore 22.30).

Nella foto di Marco Benedetto Cerini: un allestimento della passata edizone dei Presepi sull'Acqua di Crodo