1

coro friuli

GHIFFA - 04-09-2022 -- Il Sacro monte di Ghiffa, con la panoramica vista del parco della Trinità, è il palcoscenico dell’appuntamento odierno dello Stresa festival. La rassegna musicale sale nell’alto Verbano per proseguire nell’omaggio a Pier Paolo Pasolini che caratterizza l’edizione 2022 del festival. Protagonista è il Coro del Friuli Venezia Giulia, terra d’origine dello scrittore e intellettuale nato un secolo fa. Alle 18 i cantanti della formazione di Udine si esibiranno su un progetto nato da un’opera pasoliniana. Nel 1976 debuttò nella chiesa di San Lorenzo, a Venezia, l’opera “I turcs tal Friuli”, musicata da Luigi Nono -per coro, strumenti e percussioni- su un dramma che Pasolini scrisse ricordando il fratello Guidalberto, partigiano di 17 anni ucciso nell’eccidio di Porzus, episodio controverso della lotta di Liberazione nel quale 17 resistenti “bianchi” della brigata Osoppo furono uccisi da colleghi garibaldini per ragioni politiche.