1

orasso

VALCANNOBINA – 27-08-2022 --  L’Associazione Culture d’Insieme nel VCO, che da anni opera per la valorizzazione del patrimonio culturale del territorio, domenica 4 settembre, nell’ambito delle iniziative promosse dalla Rete Museale Alto Verbano organizza a Orasso la presentazione dei restauri di preziosi affreschi nella sacrestia della chiesa patronale di San Materno.

All’incontro parteciperanno Benedetta Brison della Soprintendenza di Novara, Laura Fallarini restauratrice, don Damiano Pomi storico dell’arte e Alberto Bergamaschi di Associazione Culture d’Insieme nel VCO.

I lavori di restauro e la rimozione di parti d’intonaco che da secoli ricopriva le pareti della sacrestia hanno restituito al pubblico preziosi dipinti collocabili fra il XIV e il XVI secolo, aprendo così sprazzi di luce su un pezzo di storia religiosa e culturale della Valle Cannobina. Si possono così ammirare la suggestiva figura di un San Cristoforo, di un Santo vescovo (forse San Materno), e alcuni ritratti di profeti.

Si tratta di opere, attribuibili a diversi pittori, che nel corso delle varie epoche si sono sovrapposte sulle pareti di quella che in origine era un’antica chiesetta dedicata al SS. Salvatore.

La giornata è arricchita da altre iniziative, quale una passeggiata per apprezzare il paesaggio e le testimonianze artistico culturali del suggestivo paese di Orasso, con i suoi affreschi murali, le vecchie case in pietra, il tutto ben conservato, il lavatoio pubblico, senza dimenticare l’Oratorio del Sasso con i suoi affreschi di recente restauro, cui nel 2012 il Fondo Ambiente Italiano ha dato il riconoscimento di “Luogo del Cuore FAI”.

La giornata prevede anche l’esposizione di due mostre nella ex scuola elementare: una di fotografie dal titolo “Luci tra monti e fiumi” di Luca Wild, giovane orassese appassionato della fotografia e “Vita tra terra e acqua” del pittore verbanese Paolo Chiodoni, entrambe visitabili per tutto il mese, sabato e domenica dalle 10 alle 12.

Previsto anche l’ormai tradizionale momento conviviale: il buffet (a offerta) sul prato antistante la chiesa.

Questo il programma completo:

Ore 10.00 – ritrovo nella piazza di Orasso. Escursione storico culturale, guidata, lungo le vie del paese

11.30 – incontro nella chiesa di San Materno con “Immagini che rivivono” la riscoperta degli affreschi (dal XIV al XVI sec.) nella sacrestia

13.30 – buffet sul sagrato (a offerta); il ricavato è totalmente destinato al proseguimento dei lavori di restauro.  È Gradita la prenotazione al 340 5394823

15.30 – concerto di Antonio Disabato il fisarmonicista che interpreterà brani classici e leggeri con musiche di Frescobaldi, Bach, Fancelli, Morricone, e Piazzolla.

In caso di cattivo tempo potrà essere cancellata la passeggiata nel paese, ma rimarrà confermato il resto del programma.

L’evento è reso possibile grazie al contributo della Fondazione comunitaria del VCO.