1

banda osiris

LESA - 27-08-2022 -- Musica e ironia vanno ...a rete. È un insolito mix di note e tennis, con venature teatrali, lo spettacolo che lo Stresa Festival propone questa sera. Lo scenario, insolito, è lo Sporting club di Lesa, palcoscenico per la Banda Osiris, quartetto musicale vercellese nato negli anni ‘80 che ha avuto una certa notorietà, anche televisiva, per il suo stile di spettacolo.

Sandro Berti (mandolino e trombone), Giancarlo Macrì (batteria e bassotuba), e i fratelli Gianluigi (voce e sax) Roberto Carlone (trombone e tastiere) prendono in prestito generi e opere eterogenee, da Cajkovski ai Beatles, per mandare in scena -e il campo da tennis ben si presta- un gioco a base di musica, un rimpallo di esibizioni che hanno anche lo scopo di intrattenere, di divertire. Il titolo è tutto un programma: Do re mi fa sol la set – Le dolenti note.

L’evento è gratuito e ad accesso libero (sino ad esaurimento posti) e si tiene in collaborazione con il torneo di tennis Lesa Cup in corso di svolgimento sugli impianti locali.