1

Sentieri e Pensieri Saverio Raimondo ph. Cristiano Mazzi 41

SANTA MARIA MAGGIORE - 24-08-2022 -- Il direttore artistico Bruno Gambarotta sarà stasera, 24 agosto, uno dei protagonisti di Sentieri e Pensieri con la sua ultima fatica letteraria "L'albero delle teste perdute". Oggi, penultima giornata di festival ospite sarà anche il giornalista e divulgatore Massimo Polidoro.

IL PROGRAMMA

Ore 18 – Bruno Gambarotta – "L'albero delle teste perdute" (Manni)
«Un conto è sentirsi dire che fra i tuoi antenati non ci sono nobili. L'altro conto è scoprire che discendi da uno che faceva rotolare le teste nel paniere». L'ultimo romanzo del Direttore Artistico del Festival Bruno Gambarotta è satira dei costumi legati al marketing, alla politica, ai social media. Una storia appassionante che fa ridere e riflettere, il cui protagonista è Carlo Maria, venticinquenne aspirante archivista appassionato di genealogie, ingaggiato da una famiglia di setaioli per tentare di stabilirne la discendenza nobiliare: sarebbe bello avere uno stemma nel logo dell’azienda...
A dialogare con l'autore de "L'albero delle teste perdute" (Manni) è il giornalista de La Stampa Mario Baudino.

Ore 21 – Massimo Polidoro – "Geniale" (Feltrinelli)
Avete mai pensato che piega avrebbe potuto prendere la vostra vita se foste stati apprendisti di un autentico genio? Vi sarebbe piaciuto carpirne i segreti? Massimo Polidoro, giornalista, scrittore, docente universitario e divulgatore scientifico, autore di oltre cinquanta libri e più di mille articoli, presenza fissa a “Superquark” accanto a Piero Angela, ha avuto questa occasione speciale a soli 18 anni: trascorrere un anno intero fianco a fianco con un vero genio, James Randi, noto come "The Amazing Randi". In "Geniale. Tredici lezioni che ho ricevuto da un mago leggendario sull'arte di vivere e pensare" (Feltrinelli), Polidoro consegna gli insegnamenti del suo maestro "incredibile" su come vivere con meraviglia e intelligenza. L'autore ne parlerà in un dialogo con Alessia Liparoti, giornalista de ilLibraio.it e True News.