1

WhatsApp Image 2022 08 20 at 11.33.07

MASERA - 20-08-2022 -- La Festa dell'Uva di Masera si terrà dal 9 al 12 settembre. Dopo lo stop di due anni dovuto alla pandemia, la manifestazione ritorna per divertire grandi e piccini con un programma da non perdere e uno staff organizzativo giovane e motivato. Il calendario degli eventi è stato presentato nei giorni scorsi presso la Baita Motti di Domobianca 365, Main Partner della kermesse. Tante le novità, come la camminata enogastronomica fra le frazioni (domenica 11), con gli assaggi gastronomici e vinicoli delle eccellenze locali, al posto della sfilata che negli ultimi anni aveva perso mordente ed erano rimasti pochi i volontari che si dedicavano all'allestimento dei carri. Dal 2022 Arianna Giannini è presidente del Comitato della Festa, giunta alla sua novantacinquesima edizione ed è anche presidente della Pro Loco di Masera: "Siamo circa trecento volontari, sono la forza di questa manifestazione. Ricordo anche la preziosa collaborazione quest'anno con Domobianca 365. Ringrazio inoltre gli altri sponsor, perché senza di loro non possiamo fare nulla"', spiega Arianna. Domobianca sarà presente con i suoi stand, offrendo la possibilità alle persone di provare le bici elettriche. Si parte venerdì 7 settembre con la tradizionale tirata del bue sul campanile, preceduta dalla rappresentazione dialettale dei bambini e l'apertura nell'oratorio di Sant' Abbondio, della mostra curata e allestita da Wide Art VCO. Buon cibo, innaffiato da buon vino, gli ingredienti della festa che avrà anche quest'anno i mercatini di prodotti artigianali, spettacoli e serate danzanti. Tra gli ospiti, la sera di venerdì 9 settembre si segnala Giorgia Mos: nel 2020 è rientrata per il terzo anno consecutivo nella classifica tra le migliori dj e producer del mondo. Non mancheranno i fuochi d'artificio in programma la sera di domenica 11 settembre alle 21.30 in quanto, come spiega Arianna Giannini, è stato ritirato lo stato di siccità. Per tutto il pomeriggio di domenica si terrà animazione bimbi gratuita, con truccabimbi, battaglia di bolle e giochi vari. Infine lunedì 12 settembre la Festa si chiuderà con il tradizionale Palio degli Asini.
Elisa Pozzoli

Foto di Simone Spanò