1

Stresa Festival 2022 isola

STRESA - 13-07-2022 -- "Un omaggio brillante e gioiso a questo Meastro". Il Maestro è Pier Paolo Pasolini, l'omaggio è il primo appuntamento dello Stresa Festival, sabato 16 luglio all'Isola dei Pescatori "con i suoi vicoli intricati, i suoi custodi silenziosi che sono i gatti, i suoi ristoranti sfiziosi e anche stellati, affascinanti tramonti e panorami mozzafiato".
Il percorso, curato da Saul Beretta è fatto di musica dal vivo, installazioni audio, fotografie, parole, racconti e danza acrobatica.
L’ISOLA DI MEDEA
Radio percorso a cura di Claudio Agostoni con alcune fotografie di Bruno Zanzottera.
Nell’estate del 1969 durante la lavorazione del film Medea nasce un rapporto speciale tra Pier Paolo Pasolini e la protagonista Maria Callas.
L’ISOLA DEL CALCIO
Radio percorso su Pasolini e il Calcio a cura di Claudio Agostoni con alcune fotografie di Bruno Zanzottera.
L’ISOLA SUL TEVERE ovvero SQUARCI DI NOTTI
ROMANEBOZ TRIO
Davide Longoni, chitarra
Alberto Capsoni, basso
Rouben Vitali, clarinetto
Una sequela di canzoni romane e romanesche nel pittoresco arrangiamento klezmer e pieno di vita del Boz Trio.
L’ISOLA SUL TEVERE ovvero SQUARCI DI NOTTI ROMANE #2
Musica, danza acrobatica, footbal freestyle e interazione con il pubblico
Clelia Fumanelli, Valeria Impedovo e Takeshi Reyes.
LA SUA AFRICA
JMO
Moussa Cissokho, kora, voce
Jan Galega Brönnimann, clarinetto basso e sax soprano
Omri Hason, percussioni orientali, hang
in alternanza con Music Lab
Tete Da Silveira, djembè, percussioni danza e canto
L’Africa di Pasolini, un luogo del cuore dove tutto era ancora possibile.
L’ISOLA DI BACH
Lorenzo Zandonella Callagher, organo
in alternanza con
Eloisa Manera, violino
Pier Paolo Pasolini impiegò la musica di Bach come colonna sonora di alcuni suoi importanti film.
L’ISOLA DEL DECAMERON
con l’attrice Mariangela Martino.
Una postazione di narrazione liberamente ispirata ad alcune delle storie narrate nel Decameron di Boccaccio ripreso nell’omonimo film di Pasolini del 1971.

Il giorno 16 luglio i biglietti sono acquistabili: online sul sito di Stresa Festival; presso la biglietteria in via Carducci 38 a Stresa fino alle ore 16:30; presso l'Imbarcadero di Sresa a partire dalle ore 17:00. La partenza del primo battellino è alle ore 19:15. In caso di maltempo l’evento è posticipato a domenica 17 luglio.
Prevendite su: https://shop.vivaticket.com/it/sell/?cmd=prices&pcode=9490099&tcode=vt0001195&qubsq=dd138414-31b7-48c4-b57f-5e8b7a23c988&qubsp=ab590719-979c-440e-a9d2-5194f6915efa&qubsts=1657696989&qubsc=bestunion&qubse=vivaticketserver&qubsrt=Safetynet&qubsh=99c08552c5321a16a04fc0dffe82d652