1

f9501f4c 04a2 7bdf b81d ac6b0dd73c4d

MONTECRESTESE - 08-07-2022 -- L’associazione Canova, attiva in val d’Ossola nella promozione e la valorizzazione dell’architettura tradizionale in pietra, propone nel mese di luglio tre aperitivi tematici nel villaggio laboratorio di Ghesc. Lo scopo degli appuntamenti è quello di creare momenti di scambio e di confronto attorno alle tematiche presentate dai vari ospiti che interverranno.
A fare da cornice agli appuntamenti sarà il villaggio medievale situato nel comune di Montecrestese e oggetto di un lavoro di recupero che l’associazione Canova sta portando avanti da oltre dieci anni in collaborazione con università italiane e straniere.
Gli eventi, gratuiti, si svolgeranno nelle giornate del 17-24 e 31 luglio, a partire dalle ore 18:00. Ghesc è raggiungibile a piedi con un sentiero che attraversa un breve tratto di bosco; il parcheggio dista circa 300 mt e si trova nella vicina frazione di Croppomarcio.
Domenica 17 luglio Simona Negri e Francesco Sfratato (foto) presenteranno la loro attività con un intervento dal titolo: L’idromele ossolano tra territorio, storia e modernità
Alveare Ossolano è un’azienda agricola ossolana (con sede a Masera, VB) che si occupa di apicoltura (produce miele e idromele), coltivazione di lavanda (da cui ricava il pregiato olio essenziale) e divulgazione didattica.
Domenica 24 luglio Mattia Bosco, scultore, presenterà il suo intervento dal titolo: L’arte dentro la pietra. Domenica 31 luglio Riccardo Monte, artista e architetto presenterà il suo lavoro attraverso una dimostrazione pratica della tecnica di carbonizzazione del legno. Riccardo Monte è un architetto con la passione per il legno. La sua attività spazia dalla scultura alla progettazione architettonica, entrambe praticate con particolare attenzione all’artigianato “slow” e dedizione all’autentica essenza dei materiali. Riccardo si forma come architetto in un importante studio inglese dove coltiva le sue competenze nel campo dell’architettura del legno. I suoi lavori sono stati esposti a Milano al Salone del Mobile e alla Genova Design Week, e venduti in Europa, USA e Giappone. (Fonte: www.riccardommonte.com)