1

83417037 2940124592687320 6564392156524445696 n

VERBANIA - 27-06-2022 -- E' dedicato alla condizione femminile nei paesi mediorientali e occidentali "Donne ingannate - Il velo come religione, libertà, identità", l'ultimo libro della giornalista e scrittrice Giuliana Sgrena, che lo presenterà domani (28 giugno, ore 19) alla biblioteca Ceretti, in un dialogo con Michele Rizzi.
"Ci sono donne che non sanno cosa significa sentire il vento tra i capelli. E sono costrette a coprire il volto con un doppio velo: uno fatto di tessuto e imposto da una tradizione religiosa fondamentalista; l'altro, metaforico, che racconta l'ipocrisia - culturale e ideologica - con cui le loro battaglie vengono frenate. Il vento che ti scompiglia entrando dal finestrino, la sorpresa nello scoprirsi diverse dopo un nuovo taglio, sono per loro sensazioni sconosciute", afferma Sgrena
"Una donna è ingannata ogni volta che le si promette libertà coprendola con un velo. Una donna è ingannata ogni volta che la si forza a reprimere i propri desideri. Una donna è ingannata ogni volta che la sua oppressione viene dimenticata nel silenzio", leggiamo nella presentazione. La serata è promossa dalla Società filosofica italiana di Verbania.