1

Miniera del Taglione

VALLE ANTRONA - 19-03-2021 - La miniera aurifera del Taglione in Valle Antrona sarà aperta alle visite entro l’estate se le disposizioni in materia di emergenza sanitaria lo consentiranno. Lo annuncia l'ente di gestione delle aree protette dell'Ossola, rimarcando che sarà questa la terza miniera visitabile del VCO, dopo quelle della Guia a Macugnaga e della Val Toppa a Pieve Vergonte.
 
A 900 metri di quota, situata in località Madonna di Antrona Piana, la miniera quasi sconosciuta anche agli esperti della zona potrà essere percorsa attraverso i 500 metri di tunnel scavati nella pietra, i cunicoli che gli antichi minatori avevano realizzato per estrarre l’oro. Queste miniere sono oggi un’importante testimonianza della storia del territorio, infatti l’attività estrattiva era unica delle Alpi e fu condotta anche in Ossola dal Settecento fino alla metà del Novecento.
"Il recupero della miniera sarà affiancato anche dall’implementazione del centro visite situato in Valle Antrona con un’esposizione a tema minerario e ad una formazione specifica per le guide che accompagneranno i turisti all’interno dei cunicoli in piena sicurezza", comunica l'ente di gestione dei parchi ossolani.

Foto: l’ingresso della miniera aurifera del Taglione in Valle Antrona (Ebte di gestione delle aree protette dell'Ossola)