1

WhatsApp Image 2021 02 22 at 10.07.15

DOMODOSSOLA - 22-02-2021 - Una selezione di suggestive opere del pittore ossolano Massimo Bionda sono in mostra fino al 19 marzo al Caffè Rosmini, durante gli orari di apertura del locale.
Con "L'Armonia del disordine", questo il titolo dell'esposizione, sono ricominciate così, dopo un periodo di inattività dovuto alla pandemia, le rassegne artistiche organizzate dall’associazione culturale Wide Art VCO. Questa mattina nel rigoroso rispetto delle norme anti Covid, si è  aperta la mostra di questo artista che, seppur giovane ha già  partecipato come finalista alla "Call for artists"  tributo internazionale ad Amedeo Modigliani e inoltre  è uno degli artisti ossolani inserito nell'Atlante Italiano dell'arte De Agostini dell'arte contemporanea.


"Finalmente siamo riusciti a ripartire, sono contento di esporre per la prima volta a Domodossola. Sì tratta di  quindici opere e cinque poesie, che rappresentano  un percorso che parte dall'inizio del 2020 fino ad oggi. Alcune opere sono olio su tela e altre in  acrilico" racconta Bionda. Matteo Giomi,  vice presidente dell' associazione Wide Art VCO aggiunge: " Wide Art VCO riparte dopo un periodo molto difficile. Oggi più che mai  c'è bisogno di una riflessione culturale, siamo sempre in meno,  sia come privati sia come associazioni, a produrre cultura. Chiediamo che chi sta nei luoghi di gestione della cultura ci dia una mano a produrre cultura".
Elisa Pozzoli

WhatsApp_Image_2021-02-22_at_10.07.152.jpegWhatsApp_Image_2021-02-22_at_10.07.151.jpegWhatsApp_Image_2021-02-22_at_10.07.155.jpegWhatsApp_Image_2021-02-22_at_10.07.153.jpegWhatsApp_Image_2021-02-22_at_10.07.154.jpegWhatsApp_Image_2021-02-22_at_10.07.156.jpegWhatsApp_Image_2021-02-22_at_10.07.15.jpeg