1

castello campagna amica

NOVARA - 09-10-2020 -- Non solo mercato

con prodotti locali e a km0, ma anche visite al Castello, uno show cooking e uno spazio dedicato agli agriturismi per conoscere meglio le esperienze interessanti che le aziende del nostro territorio offrono a chi vuole mangiare bene e passare del tempo a contatto con la Natura. La città torna a incontrare la campagna al Castello di Novara, domani, sabato 10 ottobre, dalle 10.00 alle 18.30.
Ci sarà una nuova opportunità per fare la spesa in modo sostenibile e responsabile, acquistando prodotti agricoli di stagione direttamente dalle aziende del territorio. Riso, frutta e ortaggi, confetture e nettari di frutta, formaggi vaccini e caprini, salumi, miele, farine, carne di coniglio, zafferano, tisane è l’elenco della ‘spesa a km0’ che si potrà fare all’interno del mercato, con una novità: quest’anno saranno presenti anche floricoltori e vivaisti, con piante e fiori per decorare e abbellire la propria casa.
 
Nel corso del pomeriggio non mancheranno attività già molto apprezzate nelle passate edizioni: si comincia alle 14.30 con la visita guidata al Castello, con punto di ritrovo all’interno della corte di fronte all’ingresso. Quest’anno, per ragioni di sicurezza, la visita si svolgerà in gruppi da 10 persone con prenotazione obbligatoria a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..


Alle 15.30, show cooking a cura di Claudia Fonio (Agriturismo Al Pum Rus) nello spazio dedicato agli agriturismi per imparare una ricetta sfiziosa che accontenta tutti i palati: insalata sedano e mele con maionese vegana. Un’occasione per conoscere anche le particolarità e i gusti delle varietà di mele utilizzate.


Alle 16.00 spazio ai bambini con letture animate a cura di Gabriella De Paoli.
  Le attività sono ad ingresso libero. Si raccomanda l’uso della mascherina e il rispetto del distanziamento. L’evento è organizzato in collaborazione con Atl Novara e con Fondazione Il Castello.

 

Nella foto l'edizione 2019 della manifestazione