1

drone domo centro
DOMODOSSOLA – 30-09-2020 -- Domenica 4 ottobre

Domodossola ricorderà il 76esimo anniversario della Repubblica Partigiana dell’Ossola, l'esperimento di autogoverno che ebbe luogo nel settembre-ottobre del 1944 in Val d’Ossola, riconosciuto a livello internazionale come primo esempio di democrazia per aver assicurato, pur nella sua breve esistenza,  lo svolgersi della vita civile amministrativa nella zona liberata e per aver rappresentato per il Paese un momento fondamentale per i valori fondanti della democrazia e della Carta Costituzionale.

La commemorazione avrà inizio alle ore 10.30 con ritrovo in Piazza Matteotti presso il Monumento dedicato alla Resistenza Ossolana. L’orazione ufficiale è affidata al Dott. Giovanni Cerutti storico e saggista, direttore della Fondazione Marazza di Borgomanero già direttore scientifico dell'Istituto Storico della Resistenza di Novara.
Nel corso della cerimonia commemorativa sarà consegnato il Premio Repubblica Partigiana dell’Ossola che, per il 2020, sarà conferito allo storico elvetico Raphael Rues, per aver contribuito attraverso una instancabile attività di ricerca a diffondere in Italia e all’estero la conoscenza delle vicende della “Repubblica dell’Ossola”, di Domodossola e del territorio ossolano durante la lotta di liberazione.