1

ciak quack omegna

OMEGNA - 24-09-2020 -- Da sabato 26 settembre

il  Forum di Omegna ospita la mostra  “Ciak & Quack. Tavole originali tra cinema e fumetto.”  Si tratta di un’esposizione a cura di Giovanni Nahmias -uno dei più grandi collezionisti italiani di tavole originali a fumetti- che s’inserisce   all’interno programma del Festival del cinema rurale Corto  Fieno organizzato   dall'associazione Culturale Asilo Bianco che in questo 2020 è in programma venerdì 2, sabato 3, domenica 4 e domenica 11 ottobre a Omegna, Ameno e  Miasino.
La mostra “Ciak e Quack” ruota intorno al particolare rapporto tra cinema e fumetto due  arti che, seppur all’apparenza diverse, si  assomigliano e hanno molto in comune.
L’inaugurazione di “Ciak e Quack” si terrà sabato 26 settembre alle ore 18 e sarà seguita da una conversazione con il curatore.
“Cinema e fumetto condividono prima di tutto la proposta di  un racconto   per   sequenze   di   immagini,   storia   e   figure   in movimento -specifica Nahmias-.  In più di cento anni si sono scambiati di tutto, dai soggetti alle  idee  di regia, dagli  effetti  speciali  agli  autori, dai personaggi  al pubblico. Si guardano di continuo e ogni tanto si saccheggiano, per poi omaggiarsi e fare pace. In questa mostra, una serie di tavole originali storiche, di alcuni grandi maestri del fumetto, ci aiuta a riflettere sugli  elementi di   scambio  che  le   due  arti   (la settima e la nona) intrattengono da un secolo, con frequenza crescente”.
Visitando “Ciak e Quack” i visitatori potranno apprezzare 40 tavole originali, si tratta delle tavole disegnate da alcuni grandi maestri del fumetto per diventare pagine di un libro stampato; opere d’arte con un valore storico, documentario e artistico unico. Si va dal 1908 al 2015, coprendo quasi tutti i decenni.
La mostra, ad ingresso gratuito, resterà allestita fino al 4 ottobre e sarà possibile visitarla da martedì a sabato dalle 9.30 alle 12.30 e  dalle 15.00 alle 18.00, la domenica dalle 15.00 alle 18.00.

r.a.