tuzzi hans

VERBANIA - 23-08-2020 -- Un antipasto di LetterAltura

in piazza. Manca un mese all’appuntamento con l’edizione 2020 della kermesse letteraria verbanese -che quest’anno ha come tema il fuoco- ma scattano gli eventi di “Aspettando il festival”. Il primo, oggi alle 18 in piazza Garibaldi sul lungolago di Pallanza, è con lo scrittore Hans Tuzzi. Nome d’arte di Adriano Bon, 68enne docente universitario che s’è gettato nell’attività di romanziere con libri gialli e noir di successo, presenta oggi l’ultima sua produzione letteraria, che segna una svolta nel genere. “Nessuno rivede Itaca” (edito da Bollati Boringhieri) è la storia di un giovane che riceve in dono da un anziano da poco scomparso una scatola di fotografie che gli fanno ripercorrere storie e vicende dagli anni ’60 in poi.