1

stazione domo treno1

DOMODOSSOLA - 11-08-2020-- Dal 16 agosto al 6 settembre

la linea del Sempione, oltre ad interventi nella galleria elicoidale di Varzo, che comporteranno per i viaggiatori l'obbligo di fare in pullman da iselle a Briga, con fermate a Varzo e Crevoladossola per interessamento delle ferrovie Bls, che facilitano così i frontalieri, è interessata ad una serie di interventi che porterà la chiusura della linea ferroviaria da Arona a Domodossola.

Si tratta di investimenti per circa 70 milioni di euro. Previste la manutenzione straordinaria delle strutture e opere di smaltimento idraulico nelle gallerie di Stresa, Faraggiana e Baveno; la manutenzione straordinaria del ponte sul Rio Albo a Mergozzo; il risanamento della massicciata del tratto ferroviario tra Arona e Verbania; il rinnovo di 34 deviatoi e 2.000 mt di binario a Domodossola e di 28 deviato a Domo 2; la manutenzione dei sistemi idraulici, taglio piante e rinnovo segnaletica su varie tratte; interventi di potenziamento tecnologico; la realizzazione di nuovi impianti di alimentazione del ponte di Sesto Calende sul fiume Ticino; interventi sui marciapiedi nelle stazione di Dormelletto e Verbania e la prima fase di realizzazione del nuovo sottopasso di Belgirate.

I treni regionali arriveranno da Milano fino ad Arona per poi proseguire con bus fino a Domodossola. I treni eurocity, invece, saranno sostituiti da autobus da Briga a Milano con fermate a Domodossola, Stresa e Gallarate. Attenzione per chi dovrà proseguire, perché questi 220 chilometri che dividono Briga da Milano prevedono arrivi molto più tardi.