1

omegna ripuliamo

OMEGNA - 22-07-2020 --  Si chiama

“In Fondo ripuliamo l’Orta” l’iniziativa in programma per domenica 26 luglio organizzata da PinguinSub in collaborazione e con il patrocinio di Legambiente, Comune di Omegna ed Ecomuseo Cusius.


A partire dalle ore 9.00 di domenica, presso il lungolago Antonio Gramsci, nel tratto di lago di fronte all’ex Kelly Green, una trentina di subacquei saranno impegnati a ripulire i fondali del lago liberandoli così da tutto quello che nel lì non ci deve essere.
«Come subacqueo esperto -spiega Gianfranco Mazza, a guida dell’iniziativa-   posso testimoniare la qualità delle acque del lago d’Orta, che gli esperti confermano tra i più puliti d’Italia. Il problema, semmai, consiste nella sporcizia celata sotto lo specchio d’acqua per un malcostume purtroppo diffuso in base al quale la bottiglia o il copertone adagiati sul fondale che non si vedono più non sono più un problema».


Da qui la volontà di compiere l’ennesimo gesto significativo per la collettività ripulendo, suddivisi in coppie, dentro e fuori l’acqua a una profondità massima di 10 metri, un tratto di lago che appartiene a noi tutti.


«Dopo iniziative di indubbio valore, come quella messa a punto gli scorsi anni da Omegna Apnea nel golfo e nell’area prospiciente i Giardini Pubblici, ringrazio i subacquei di PinguinSub per l’impegno che profonderanno domenica anche a Omegna. L’augurio è che eventi come questi diventino sempre meno necessari, per lasciare spazio a immersioni di puro piacere e contemplazione, con o senza bombole» è il commento dell’assessore comunale all’ambiente, Mattia Corbetta.