1

arca noe 2

VCO – 22-07-2020 - È andato in onda

nei giorni scorsi su Canale 5, all’interno della trasmissione televisiva “L’Arca di Noè”, il servizio “Un amore di lago” dedicato al Vco. “L’opportunità è nata grazie all’ormai consolidata collaborazione con A.M. Produzioni di Armando Maielli che cura da diversi lustri i video promozionali di Federalberghi VCO – spiega in una nota Federalberghi - Dalla riapertura (inizialmente su carta) della stagione turistica si è sentita la necessità di rilanciare i nostri territori non solo attraverso una promozione per attrarre un turismo di prossimità ma di puntare anche più in alto, con una promozione che potesse raggiungere l’intero Paese. D’altronde è noto da tempo ormai che i mercati turistici che caratterizzano le nostre terre non sono quelli nazionali, bensì quelli esteri. Ecco perché la necessità di rilanciare il VCO anche a livello nazionale. Da qui l’idea di raccogliere il maggior numero di materiale video (di qualità) possibile e creare un video promozionale che porteremo nelle Fiere di tutto il mondo e produrre nel contempo dei video specifici per i social che consentiranno di promuovere i nostri territori anche successivamente alla trasmissione televisiva che ricordiamo ha dedicato l’intera puntata di domenica 19 luglio ai laghi e al Mottarone”.

“Dal promo iniziale – riporta Vincenzi, Presidente provinciale - che ha raccolto un numero insperato di visualizzazioni, caratterizzato da scenari mozzafiato e alcune attività che compongono l’offerta outdoor, tutti noi avevamo sperato in un servizio a tutto tondo, che unisse l’Ossola ai laghi. Ahimè non è stato così, e ce ne dispiace molto, anche perché le aspettative erano davvero alte come pure gli ascolti della puntata che ha totalizzato quasi 2 milioni di telespettatori con uno share pari al 13,5%, numeri considerevoli per essere luglio inoltrato. Infatti per la produzione la trasmissione è andata benissimo. Per quanto ci riguarda però siamo amareggiati per la mancata messa in onda di tutto il materiale video sull’Ossola e i Parchi che rappresentano per noi un’offerta complementare e imprescindibile da quella lacuale! Se vogliamo incrementare il numero di presenze è necessario fare squadra, e non solo a parole! La trasmissione doveva dare prova tangibile che la montagna, i parchi e i laghi sono una cosa sola! Invece la produzione, che decide autonomamente e sulla quale non è stato possibile intervenire preventivamente in nessun modo, ha deciso in modo diverso proprio perché il materiale prodotto è stato notevole e secondo loro non poteva rientrare in una sola puntata. Quindi hanno deciso di dedicare la trasmissione del 19 luglio ai laghi, al Mottarone e alla spettacolare cascata del Toce riservandosi di predisporre prossimamente servizi ad hoc, dedicati all’Ossola e ai Parchi".

“Al momento teniamo comunque a precisare che i video realizzati (ben 14!) hanno ottenuto il patrocinio della Provincia del Verbano Cusio Ossola e sono patrimonio di tutti! – conclude il comunicato - Infatti il montaggio dei video con il logo provinciale e i ringraziamenti si è concluso ieri e da oggi verranno inviati alla Provincia nonché a tutti i partner di progetto, così da continuare nella campagna promozionale attraverso i canali social e tenere alto l’interesse verso le bellezze locali, sia a livello nazionale che estero!”