1

foto aereo volo

OVEST TICINO - 04-07-2020 -- L'ENAC - Ente Nazionale

Aviazione Civile ha reso noto di comunica di aver presentato lo scorso 26 giugno al Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, un'istanza per l’avvio del procedimento di Valutazione di Impatto Ambientale del progetto “Aeroporto Milano Malpensa – Masterplan aeroportuale 2035”. L’area del sedime ovvero dell’espansione è all’interno del Parco Regionale Lombardo della Valle del Ticino.
Come si legge nell'avviso al pubblico, "il progetto è localizzato nel territorio della Regione Lombardia, nella provincia di Varese e nei territori comunali di Ferno, Somma Lombardo, Lonate Pozzolo, Samarate, Cardano al Campo, Casorate Sempione, Vizzola Ticino e prevede opere di ampliamento (con estensione del sedime nell’area a sud) e riqualifica della dotazione infrastrutturale airside e land side, strutture edilizie nel loro complesso a servizio dell’attività aeroportuale, nonché interventi di riordino del sistema della viabilità interna". La documentazione è disponibile per la pubblica consultazione sul Portale delle Valutazioni e Autorizzazioni Ambientali VAS-VIA-AIA (www.va.minambiente.it) del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare.
Entro il termine di 60 giorni dalla data di pubblicazione  dell'avviso, chiunque abbia interesse può prendere visione del progetto e del relativo studio ambientale, presentare in forma scritta proprie osservazioni, anche fornendo nuovi o ulteriori elementi conoscitivi e valutativi, indirizzandoli al Ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare, Direzione Generale per la Crescita Sostenibile e la qualità dello Sviluppo, via C. Colombo 44, 00147 Roma; l’invio delle osservazioni può essere effettuato anche mediante posta elettronica certificata al seguente indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.