1

festa sole tramonto

VCO- NOVARA- 20-04-2020- -Alle 23,43 di questa sera

il sole raggiungerà la massima altezza sull’orizzonte, dando inizio ufficialmente all’estate astronomica, il solstizio d’estate, giorno dell’anno in cui la luce solare dura di più, ed in Italia ci saranno circa 15 ore di luce.

Da domani le giornate torneranno piano piano ad accorciarsi sino al solstizio invernale, pochi giorni prima di Natale. Il solstizio d'estate è sempre stato festeggiato, sin dall'antichità, la parola solstĭtĭum, composta da sōl, Sole, e sistĕre, fermarsi, indica che il sole in questa giornata pare, appunto, “fermarsi”. Nel suo moto apparente lungo l’eclittica cessa di alzarsi sopra l’equatore celeste, raggiungendo il punto di declinazione massima per poi cominciare ad abbassarsi.

La data del solstizio con il trascorrere degli anni non è sempre la stessa, perchè ritarda di circa 6 ore l’anno e torna al punto di partenza ogni 4 anni, nell’anno bisestile (il 2020 ndr.). Per questa ragione può accadere che il solstizio d’estate cada anche il 20 o il 22 giugno, anche se dal punto di vista esoterico arriva fino al 24 giugno, data in cui il Cristianesimo ha legato il solstizio estivo alla figura di San Giovanni, fissando la data della sua nascita e la sua festa il 24 giugno, cioè a sei mesi di distanza dalla nascita di Gesù.