1

riale chiesa paese formazza case prato

FORMAZZA- 07-06-2020-- Per i piemontesi la Val Formazza,

così come il resto dell'Ossola e in parte anche il Lago Maggiore, è un territorio tutto da scoprire, distante com'è da Torino  e dai centri più popolosi della Regione. Ma un effetto del Covid-19 e  delle limitazioni al movimento imposte per il contenimento dei virus,  durante lo scorso weekend, l'ultimo con la chiusura dei confini tra  regione e Regione, in Formazza sono arrivati i piemontesi: "C'è stata  una grande affluenza di persone provenienti dal torinese e da altre  località della Regione, che non ha paragone con gli anni passati -  spiega il sindaco di Formazza Bruna Papa -. Sono venuti a scoprire un  territorio diverso e indubbiamente questo ci fa piacere". La grande  attrazione del 2 Giugno non poteva essere che lei, la cascata del Toce,  che in occasione della Festa della Repubblica e sotto gli occhi di  centinaia di persone, ha ripreso la portata naturale gettandosi dagli  oltre 1600 metri di altezza per lo spettacolare salto di 143 metri.  Spettacolo che fino al 20 settembre si ripeterà nei giorni feriali dalle  ore 11.30 alle 13.30 e di domenica dalle 10 alle 16. In agosto  l'apertura sarà invece quotidiana.