1

cirio turismo 24

VCO- NOVARA- 19-05-2020-- Più di 5000 utenti a seguire

Porta Voce per il Turismo, il tavolo di confronto con il Governatore del Piemonte, Alberto Cirio che questa mattina sui nostri canali Facebook ha risposto alle domande dei prestigiosi ospiti di Marianna Morandi. A poche ore dall'evento sono oltre 13 mila le persone raggiunte con più di 2 mila interazioni. Tanti i temi toccati, tutti o comunque la maggior parte legati al turismo. Diverse le rassicurazioni, forse la più importante quella riguardo la riapertura a settembre di tutti i grandi eventi in Piemonte, quella riguardante la riapertura della frontiera svizzera i primi di giugno.

Il dibattito si è articolato su temi delicati come la Naspi, i contributi a fondo perso, i canoni idrici, la burocrazia per sbloccare progetti di sviluppo del territorio, e la collaborazione con le parti interessate. Il Presidente Cirio, ha espresso pubblicamente la possibilità e la volontà di collaborare con i portavoce del territorio, ascoltando fin da subito suggerimenti e richieste. Altro tema delicato del momento, che questa mattina è stato affrontato, e ha strappato al Cirio la promessa di inserire i codici a teco che in questo momento sono rimasti fuori dal decreto, e proprio attraverso il dialogo con i protagonisti di oggi e tutti coloro che hanno scritto verranno comunicate al suo gabinetto. Ed ancora la promessa di sbloccare in una decina di giorni la burocrazia che avvolge tanti forse troppi progetti di investimento sul territorio. E’ stato fatto l’esempio del ponte Morandi, noto a tutti per la velocità e l'efficienza con cui è stata gestita la questione, da parte del presidente c’è la volontà in queste giornate di estenderlo a tutta Italia concretamente. Nel video dibattito tutti i dettagli del dialogo.