1

parco

LESA - 18-05-2020 -- Anche Villa Cavallini ed il suo Parco,

a Lesa, sono fra i "Luoghi del Cuore" che è possibile votare nello speciale censimento del Fai, il Fondo Ambiente Italiano. Questa la descrizione presente sul sito: "Villa del tardo 1700 ristrutturata nel 1907 ad opera dell'architetto Annibale Rigotti. Appartenuta al Sen. Gaspare Cavallini (1817-1903) e poi ai suoi figli, tra cui Emilio, creatore delle Terme di Bognanco e selezionatore negli anni '20 della razza canina Piccolo Levriero Italiano; nella maggior parte dei cani attuali si trovano ascendenze dell'allevamento "Solcio". La sorella Adelaide, ultima erede, nel 1944 lascia la villa colma di mobili pregiati, collezioni di vario genere, trofei cinofili e l'immenso parco con rare specie botaniche, più numerose altre proprietà immobiliari del territorio al comune di Lesa, ma con il vincolo di istituire una scuola di agraria. Nel 1992 la scellerata scelta di spostare le lezioni in un nuovo orribile edificio, lasciando senza la minima manutenzione la villa in balia di piogge, trombe d'aria e sciacalli che per qualche euro asportano i pochi elementi artistici rimasti. Recentissima l'intenzione di smembrare il parco per speculazioni immobiliari". Per votare basta cliccare su https://fondoambiente.it/il-fai/grandi-campagne/i-luoghi-del-cuore/cerca-un-luogo/ e cercare Villa Cavallini, procedendo alla votazione.