1

film foto

NOVARA -13-05-2020 --  Il fascino del buio di una sala,

le immagini su un grande schermo, il suono delle immagini amplificato. Tutto questo è il cinema, ma dato che in questo periodo è ancora impensabile  fruire di ciò, il Cinema Faraggiana di Novara ha deciso di aderire ad un progetto sperimentale "MIOCINEMA"   che propone la prima visione di film su una piattaforma digitale; anche le altre sale cittadine ( Vip e Araldo) consentiranno di accedere al contenuto speciale dedicato a chi ama i film d'autore e di qualità. Oltre ai film si potranno vedere eventi speciali ed esclusivi, come documentari ed  incontri con gli autori.


Selezionando le offerte sulla piattaforma si potranno aiutare le più amate sale di Novara! E sarà un po' come essere al cinema tutti insieme, nell'attesa di andarci persona. Anche allora, quando tutto tornerà come prima, "MIOCINEMA" proseguirà il suo cammino integrando le visioni in sala con contenuti speciali.


Da lunedì 18 maggio gli appassionati di cinema d’autore delle sale novaresi Vip, Araldo e Faraggiana avranno a disposizione una piattaforma a loro dedicata, focalizzata sul grande cinema di qualità.  Chi ama andare al cinema ed oggi non può, avrà così la possibilità di vedere i grandi film che sarebbero andati in sala, attraverso una piattaforma digitale. Uno strumento che serve anche per tenere informato il pubblico sui film che usciranno quando le sale riapriranno. Il debutto il 18 maggio con il lancio in prima visione assoluta de  de  “I miserabili di Ladj Ly”, film ancora inedito in Italia, accompagnato da uno speciale Cannes, con film che hanno vinto la palma d’oro e che hanno contribuito a fare la storia del festival.  Al momento della  registrazione al sito (del tutto gratuita) l’utente sarà invitato a scegliere la sua sala di riferimento tra i cinema aderenti nel proprio comune di residenza.



La scelta del cinema sarà necessaria per accedere a tutte le promozioni online e offline perché queste saranno veicolate dalla sala su base locale. Prevede, per il servizio di streaming, un servizio TVod: l’utente non dovrà sottoscrivere alcun abbonamento, ma potrà acquistare direttamente la visione del singolo film, che sarà a sua disposizione per 30 giorni e per 48 ore dopo il primo “play”. Una volta indicato il proprio cinema, sarà possibile consultare l’offerta di film in premium video on demand e dei film della library on demand accuratamente selezionati e tematizzati.

Perché la Cultura non si ferma mai.

Manuela Peroni Assandri