1

16 Santa MM Sentieri e Pensieri 2017 LR

S.M.MAGGIORE-04-05-2020-- Santa Maria Maggiore lavora

per la stagione turistica 2020, tra le iniziative che verranno programmate ci sono anche i “SantaBond”, che permetteranno agli esercenti di disporre da subito di una liquidità per la fornitura – a prezzo scontato –di servizi o prodotti di cui l'acquirente potrà fruire quando tornerà a Santa Maria Maggiore: "Agevolazioni, promozione e innovazione saranno le parole chiave In attesa che il Governo centrale e quello regionale forniscano indicazioni precise sul futuro del compartoturistico, il Comune di Santa Maria Maggiore – in collaborazione con l'Unione Montana della Valle Vigezzo –diventa capofila di un progetto che prevede una serie di importanti azioni. “Nonostante l'incertezza del momento, abbiamo voluto dare un segnale molto forte – conferma il Sindaco di Santa Maria Maggiore, Claudio Cottini – un segnale di concretezza e di visione per il futuro turistico della nostra località e dell'intera valle.

Attraverso l'ampliamento dei plateatici, la probabile sospensione della tassa di soggiorno e altre agevolazioni che sono allo studio, stiamo lavorando per supportare i nostri commercianti e operatori turistici in vista di una stagione che sarà certamente molto diversa dal solito. Inoltre, consapevoli che quest'anno la destinazione turistica più gettonata sarà la montagna, abbiamo costruito, in collaborazione conl'Unione Montana della Valle Vigezzo, una campagna promozionale online e offline che avrà come claim 'Lamontagna alla giusta distanza'.

Highlight  di questa campagna saranno le pagine pubblicitarie previste  sulnumero speciale che la rivista di viaggi e turismo DOVE dedicherà quest'estate alla “Destinazione Italia” e sull'edizione torinese del Corriere della Sera. Inoltre – conclude Cottini –lanceremo su web e social un nuovo video emozionale dedicato a Santa Maria Maggiore e alla valle, accompagnato da una incisiva campagna di ufficio stampa nazionale”. Negli ultimi due mesi Santa Maria Maggiore ha continuato a organizzare eventi sui propri canali web e social. Decine di migliaia sono state le visualizzazioni registrate per le video-letture del festival Sentieri e Pensieri instreaming, così come per gli eventi di musica e parole trasmessi in diretta da alcuni angoli del paese e per gliappuntamenti quotidiani di “Positivi alla rassegna stampa”.

Il Comune  sta parallelamente  lavorando per  (ri)costruire un calendario di appuntamenti estivi, che possa coinvolgere, seppur in maniera differente, villeggianti e turisti. Rendere  più fluida la fruizione, evitare gliassembramenti, preferire  piccoli eventi organizzati in più punti  del paese, prevedere (anche)  dirette instreaming sui social saranno alcuni dei tasselli che caratterizzeranno la prossima stagione. Ancora, con i “SantaBond” è stata offerta un'opportunità a tutti gli operatori commerciali e turistici di SantaMaria Maggiore: gli esercenti potranno da subito disporre di una liquidità per la fornitura – a prezzo scontato –di servizi o prodotti di cui l'acquirente potrà fruire quando tornerà a Santa Maria Maggiore. Infine, il Professor Paolo Biancone dell'Università di Torino ha accettato la proposta di includere Santa MariaMaggiore e la Valle Vigezzo –  unica area dell'Alto Piemonte  – all'interno di uno studio curato dal suo dipartimento universitario per la rivitalizzazione delle aree montane. L'analisi è volta a identificare le realtà che meglio stanno lavorando per minimizzare i rischi da Covid-19 e adeguare la propria offerta turistica.“Sono certamente preoccupato per i mesi che ci aspettano, ma sono anche consapevole – conclude il Sindaco Cottini – che in questo momento l'immobilità non porterebbe ad alcun beneficio. Sono dunque orgoglioso per come la nostra realtà abbia da subito reagito con positività e con la giusta visione e sono certo che le azioni che stiamo intraprendendo porteranno buoni frutti”.