1

 bandiera pennone italia montagne

PIEMONTE- 25-04-2020-- Intere comunità, tutti i cittadini,

davanti ai Monumenti che ricordano i Caduti, la Storia del Paese, la Resistenza, la Liberazione, la Libertà riottenuta. Ci saranno centinaia di cittadini alle finestre, sui balconi, o anche davanti alle "dirette" sui computer e in tv che tante Associazioni hanno organizzato. Uncem si unisce ai Sindaci nei 4mila Comuni montani italiani: "Si unisce a loro - si spiega in un comunicato-e rilancia l'importanza e la determinante resilienza dei territori in questa fase di emergenza sanitaria. Il 25 Aprile in questo "tempo sospeso" è, secondo Uncem, un giorno prezioso per guardare ai Valori e alla Storia del Paese. In modo nuovo. Non retorico ma autentico. Davanti ai Monumenti, in Piazza, sui balconi, seguendo gli eventi in tv e sui social, forti di una capacità di coesione e di "costruire futuro" che nei territori montani ha alimentato la Resistenza stessa e oggi la resilienza al virus, al distanziamento obbligatorio, alle criticità per le imprese e per le famiglie, anche alla crisi climatica. Comunità che resistono. Con un cammino - come in montagna sui sentieri - prezioso e determinante".