1

vino prunent Ossola in Cantina Prima edizione ph. Simone Cappelli 9

OSSOLA- 21-04-2020-- Era stato nel 2019 un "evento rivelazione",

un nuovo format pensato per valorizzare e promuovere al meglio la produzione vitivinicola della Val d'Ossola. Una manifestazione di grande successo, che aveva richiamato oltre 550 partecipanti, anche da molto lontano.
L'attuale situazione legata alla pandemia da Covid-19 blocca però anche questo appuntamento, la cui seconda attesa edizione si sarebbe dovuta svolgere nel cuore di questa primavera.
"Non possiamo che esprimere grande rammarico: - comunica il Presidente dell'Associazione Produttori Agricoli Ossolani, Marco Martini, organizzatore dell'evento con la condotta Slow Food Valle Ossola e Ais Vco - dopo il successo della prima edizione, l'attesa per la seconda era palpabile in tutti noi, desiderosi di proseguire in questo percorso di valorizzazione delle nostre produzioni. Sarà un anno molto difficile, ma contiamo - conclude Martini - sull'aiuto concreto dei nostri clienti e di chi vorrà scoprire magari per la prima volta le eccellenze enologiche ossolane. Mai come ora abbiamo bisogno di promuovere le piccole produzioni, di trasmettere alle persone il valore del nostro lavoro e dei nostri prodotti, invitando tutti ad acquistarli, in attesa di poter fare un brindisi insieme in occasione della seconda edizione di Ossola in Cantina nella primavera del 2021".