1

337 druogno

SANTA MARIA MAGGIORE - 10-04-2020 -- L'unione fa la forza,

è il caso di dirlo, soprattutto quando c'è da fronteggiare un'emergenza epidemiologica e i Comuni patiscono di una cronica carenza di personale. In Val Vigezzo, per  evitare accessi alle seconde case per le festività pasquali (vietati in questo periodo) e al tempo stesso sorvegliare che le disposizioni di distanziamento sociale vengano eseguite, i Comuni di Santa Maria, Re, Craveggia, Druogno, Villette e Toceno nei giorni scorsi hanno siglato un patto che prevede l'impiego tecnico-operativo congiunto delle varie polizie locali i cui agenti potranno così operare anche in ambito extra-comunale. Il patto sarà comunicato in Prefettura per diventare operativo.