1

WhatsApp Image 2020 03 14 at 09.10.15

DRUOGNO - 14-03-2020 -- Apriamo le finestre

di casa e facciamo musica per sentirci più vicini. Il  borgo vigezzino di Orcesco, in cui più della metà dei residenti fa musica, ha organizzato nel tardo pomeriggio di ieri, un flashmob . C'era anche chi suonava le stoviglie di casa, non disponendo di uno strumento musicale. Enrico Bonazzi ha intonato classici pezzi di De Andrè; Silvana Bonardi si è inventata percussionista, alcuni bambini hanno improvvisato percussioni con pentole e coperchi e la professoressa Renata Sacchi ha suonato il suo pianoforte,  tra una lezione online e l’altra. Il maestro Roberto Bassa ha fatto risentire con le sue mani la voce di uno strumento storico orceschese: la fisarmonica del signor Rondoni, restaurata e riportata agli anni in cui egli faceva ballare spensieratamente tutta la Valle Vigezzo.
Elisa Pozzoli