1

repubblica ossola 75mo mix 19

DOMODOSSOLA- 06-10-2019- E' stato celebrato questa mattina in piazza Matteotti il 75° anniversario della Repubblica dell’Ossola. Presenti autorità civili e militari, labari e gonfaloni. Dopo la deposizione della corona d'alloro al Monumento i discorsi ufficiali del sindaco Lucio Pizzi, del presidente del Vco Arturo Lincio e la commemorazione, affidata allo storico, ed ex assessore regionale alla Cultura, Gianni Oliva, che ha ricordato i valori espressi dalla Repubblica Ossolana, ispiratori della Carta Cotituzionale.

Il programma delle celebrazioni non termina qui, venerdì 11 ottobre, in Unione montana alle ore 17, si potrà assistere alla presentazione del libro di Raphael Raus "SS - Polizei Ossola - Lago Maggiore 1943-45", sarà presente l'autore.
Sabato 12 ottobre (ore 20.30) l'appuntamento è al cine-teatro di Malesco, con la presentazione del film "La traccia interrotta - Antifascisti in Svizzera 1933-1945". In sala il regista, Mathias Knauer e la critica cinematografica Catherine Silberschimidt.
Altra proiezione di un film, martedì 15 ottobre in cappella Mellerio dove alle 20.45 sarà presentato "Libere" di Rossella Schillaci, evento a cura dell'associazione Terra Donna.
Protagonisti i ragazzi e i dicenti della scuola Ferrari di Cantù con la collaborazione degli studenti dello Spezia di Domo, per lo spettacolo "E poi scoppierà l'incendio", in programma al teatro Galletti venerdì 18 ottobre (ore 10.30). Si tratta della rievocazione degli eventi storici dei "40 giorni di Libertà".
Le celebrazioni del 75mo anniversario della Repubblica Partigiana dell'Ossola, si concluderanno sabato 19 ottobre in Collegiata (ore 21) con il concerto del Civico Corpo Musicale di Domodossola.

Foro e video di Ale Velli