1

chimini

DOMODOSSOLA 09-09-2019 Si concluderà con

il tradizionale concerto la festa patronale del Santuario del SS. Crocifisso al S. Monte Calvario di Domodossola, che si terrà domenica 15 settembre  con inizio alle ore 21.  In Sala Bozzetti, nell’ambito della stagione concertistica 2019 della Cappella Musicale del S. Monte Calvario ed in apertura della prima edizione della rassegna “I concerti d’autunno”, il pianista Gerardo Chimini tornerà a suonare per noi, con un programma a sorpresa.
     
Si è diplomato in pianoforte a pieni voti e con lode sotto la guida del M° M. Conter presso il Conservatorio  “Luca Marenzio” di Brescia nel 1972 presso cui, poi, è stato docente fino all’anno 2013.  Successivamente ha studiato Armonia e Contrappunto con   F.   Margola, si è perfezionato con B. Mezzena per il pianoforte e con P.  Borciani e  D. De Rosa per la musica da camera. Ha tenuto concerti in veste di solista e in formazioni da camera in Italia, Francia, Germania, Svizzera, Spagna, Portogallo, Repubblica Ceca. Si è recato in Giappone per la terza volta nel 2010 per tenere masterclass e concerti. Ha effettuato diverse registrazioni radiotelevisive presso importanti emittenti come RAI, RTSI, RTBF e Radio  Sidney. Ha collaborato con numerose Orchestre, tra cui l’Orchestra del Festival Pianistico Arturo Benedetti Michelangeli, i Pomeriggi Musicali di Milano, l’Orchestra da camera di Brescia, Milano classica, l’Orchestra da camera di Mantova, la Tokio Opera City Philarmonic e l’Orchestra Amadeus di Tokio e la Kammerorchester di Mannheim. Ha suonato con artisti di fama internazionale tra cui Uto Ughi, Tierry Caens, Andreas Blau (primo flauto dei Berliner Philarmoniker), Michel Bequet e Nobuiko Asaeda. Il suo repertorio spazia da Bach ai contemporanei. Nella sua attività concertistica sono contemplate anche lezioni-concerto per studenti dall’età prescolare alle superiori e per adulti. Tiene regolarmente corsi di perfezionamento in Italia, Germania e Giappone; inoltre nel 2013 ha eseguito un applauditissimo concerto con musiche di Schoenberg e Beethoven nella città di Vienna. Nel novembre del 2013 è stato insignito del Premio “Gasparo da Salò” per i meriti culturali e per aver diffuso il nome della Città di Salò nel mondo. Nel 2014 ha tenuto una tournée in Germania e Austria con programmi di musiche italiana del ‘700 e un programma dedicato interamente a Bach. Insegna pianoforte presso la scuola di Musica Diocesana S. Cecilia di Brescia.

L’attività concertistica della Cappella Musicale del Sacro Monte Calvario è sostenuta dall’Istituto della Carità – PP. Rosminiani, dalla Riserva Naturale Speciale Regionale del S. Monte Calvario, dalla Parrocchia di Calice, con la Fondazione CRT e il patrocinio della Città di Domodossola.