1

spazzacamini

STRESA – 02.09.2019 – Dagli spazzacamini

alle fontane luminose danzanti, passando per pompieropoli, i giochi di una volta e il mercatino regionale. È ricca di appuntamenti la prima settimana di settembre nella città di Stresa. Mentre la stagione estiva s’avvia alla conclusione e tra sette giorni ci sarà il ritorno tra i banchi degli studenti, la Perla del Lago Maggiore vive gli ultimi scampoli di intrattenimento. Si inizia oggi alle ore 16 con la sfilata nel centro storico degli spazzacamini che partecipano al raduno internazionale di Santa Maria Maggiore e che faranno una puntata sul lago.

Giovedì 4 piazzale Imbarcadero ospita, dalle 21,30, lo spettacolo delle fontane luminose danzanti.

Il fine settimana vede i vigili del fuoco –tramite l’associazione Amici dei pompieri di Stresa– approntare nella zona dei giardini pubblici pompieropoli, dimostrazioni pratiche dell’attività del corpo destinate ai bambini. Il ricavato dell’evento finanzierà l’acquisto di nuovi mezzi per i distaccamenti locali dei vigili del fuoco. Sabato e domenica ci saranno anche le bancarelle d’eccellenza del “Mercatino regionale piemontese”, fiera itinerante di prodotti tipici dell’enogastronomia del Piemonte che fa tappa sul lungolago. E che s’accompagna ai giochi di una volta.

Tra gli appuntamenti artistici e culturali, oltre a quelli dello Stresa Festival, si segnala domenica 8 settembre alle ore 16 nella chiesa di San Vittore all’Isola Bella il concerto della rassegna Insulae Harmonicae organizzato dal Magazzeno storico verbanese. Protagonisti oboe e organo con i Kaestri Marino Benedetti e Mario Duella, con brani di albinoni, Haydn, Chopin.