1

san vito generico

OMEGNA-22-08-2019 - Il countdown è

iniziato e manca ormai davvero poco all’inizio dell’edizione 2019 di San Vito. Omegna è pronta ad accogliere la 116° edizione di questa festa che è una delle più popolari, radicate e partecipate del territorio in cui tradizione e innovazione si abbracciano e dove tutti “fanno comunità” per creare e vivere un bel clima unione e condivisione in onore del compatrono della Città.
Per ben 10 giorni la città vivrà di eventi, concerti, mercatini, spettacoli, intensi momenti religiosi, interessanti proposte culturali, beneficenza e ovviamente  non mancheranno i  grandiosi fuochi d’artificio sul lago.
L’inaugurazione della festa di San Vito sarà alle ore 17 di sabato 24 agosto con l’apertura del ricco Banco di Beneficenza e l’inizio ufficiale dei festeggiamenti con la presenza delle Autorità e della Nuova Filarmonica Omegnese che accompagnerà l’inizio della festa con le sue belle note, a seguire, alle ore 18,  la Santa Messa in Collegiata.
Alle ore 21 ci sarà l’inaugurazione ufficiale del San Vito Bimbi presso il Forum che per l’occasione si trasformerà nel “Paese dei Balocchi” , e poi tanta bella musica in Città e l’attesissima White Night di San Vito Giovani.
I festeggiamenti proseguiranno domenica 25 giornata in cui, tra le tantisime altre proposte per grandi e piccini, spicca la prima serata dei Fuochi Artificiali Piromusicali by Martarello Group – Gfg Pyro. L’appuntamento è per le ore 21.30 e come sempre lo show sarà espressione di un’arte vera e bella fatta di luci, musica e riflessi favolosi nel lago d’Orta, location d’eccellenza anche per questo genere di spettacoli.
“…Ci saranno musiche delle band più famose del mondo: i Beatles, i Rolling Stones, i Queen con un omaggio a questo gruppo visto che è il loro anno anche per il film Bohemian Rhapsody  - dichiara Fabio Graziani di Gfg Pyro.
Cerchiamo di fare il possibile con quello che si ha ovviamente, non sono più i tempi di una volta quindi cerchiamo di arrivare dove si può -continua Graziani- lo sforzo è stato quest’anno quello di inserire altre 3 chiatte frontali al pubblico quindi con dell’effettistica. Stiamo cercando di riempire sempre di più il lago come si faceva qualche anno fa… -conclude Graziani- e la novità dell’aggiunta di queste tre chiatte frontali secondo me darà un tocco in più”.
Tutti con  il naso all’insù, quindi,domenica 25 agosto per ammirare questo show che sarà molto affascinate e con un impatto estetico ancora più forte rispetto agli scorsi anni.
L’altro appuntamento con la magia dei fuochi artificiali a Omegna è per domenica 1 settembre, tappa conclusiva del Festival di Fuochi d’Artificio 2019.
Per conoscere il programma completo e dettagliato di San Vito è possibile visitare il sito : http://www.sanvito-omegna.it/