1

trontano loolapaloza 19 MIX

TRONTANO- 18-09-2019- Una grande maratona musicale ieri nei boschi di Trontano per la quarta edizione di " Loggiapalooza" il festival della musica indipendente organizzato dal "Clan dello Sciamano" e da "La Loggia del Leopardo" in collaborazione con " Karma". Un successo oltre le aspettative per gli organizzatori del festival  che guardano già ad un'edizione 2020. L'  iniziativa ( gratuita)  è  nata in realtà sulle ceneri dell'" Open Air", evento che conciliava musica, arte e benessere e che fino al 2015  ha richiamato migliaia di  giovani  nell' area feste ossolana. " Delle quattro  edizioni  di " Loggiapalooza" questa è in assoluto  quella che ė andata meglio. Tanti i giovani soddisfatti della musica e del servizio. Abbiamo ripreso il palco nel bosco, presente  all' Open Air e nel piccolo stiamo  riportando quella bella energia che c'era anche  al festival. Non ci identifichiamo in un genere musicale preciso, quest' anno ancora di più degli altri anni abbiamo miscelato vari generi  " spiegano Andrea Zaccheo, presidente del "Clan dello Sciamano " ed Emmanuel Marian, presidente de " La Loggia del Leopardo"  le due associazioni culturali che si sono alleate per creare nel 2016 "Loggiapalooza". Per tutta la giornata di ieri sul palco si sono alternate band locali e non, con una commistione di generi, dal punk rock al pop,  alla dance e persino dj set con Andrea Serra, Fizzy & Friends Dj Fla. Le band che si sono esibite sul palco erano: " Ipnosys", " The Honey Majestic 4 Revolver", " Red Car Burns", "Wime", " Why Not", " Apes for a Week", " This Age Hated", " Sound On". Punto ristoro e aree relax immerse nel bosco, completavano il programma della manifestazione.

Elisa Pozzoli