1

063B4F0A 0A43 4D56 BF77 97CAC2138603

BOGNANCO-11-08-2019- Grandissimo successo, questa mattina, per la festa patronale di San Lorenzo, svoltasi a Bognanco nell’omonima frazione capoluogo. Come di consueto la festa, molto sentita dalla comunità, ha visto la celebrazione della messa in onore del santo patrono, canonizzato il 10 agosto, celebrata dal parroco, don Vincenzo Barone, e da don Fausto Cossalter.

La celebrazione eucaristica, allietata dai canti della Corale diretta da Lorena Bagnasco, si è conclusa con il bacio della reliquia e con la processione per la frazione, a cui hanno preso parte, come da consolidata tradizione, le Cavagnette, gli alberi rituali portati dalle donne - e dalle ragazze - del gruppo folk. Oltre una ventina gli alberi rituali, dalle origini antichissime, portati in processione, tanto dalle bambine quanto dalle donne più anziane, che hanno accompagnato la statua di san Lorenzo, portata dal gruppo Alpini.Ad aprire la processione, come di consueto, le note della banda musicale di Bognanco.

 

ED830BD4-A50C-4302-9EE9-DE6833BF1A25.jpeg8865F2EF-3F8D-46E6-BA80-183EC12CDA6F.jpeg567D7888-EBBD-4910-8AB9-D7E24FEB6AE1.jpeg7C0B257E-2052-40B5-A13E-2605F581CE49.jpegEFF09A3C-D1B8-4F7C-AD92-65C522794F4F.jpeg05807D90-01AF-4BD6-AB69-526CF0B199C9.jpeg29DF5F21-C0E2-4A5E-8B4F-EAF18568B7D5.jpegB2FCE093-9973-4A01-8F3F-3B16F5FD55F3.jpegFB1F2819-444A-4B21-8332-027E8A59742F.jpegD91110C0-BEA5-4D25-90CE-DBF9936553D4.jpeg2D6D17F0-23BF-4A22-B7A6-383F8F0E4D82.jpeg895A7B67-9DAC-40C0-819E-B2518B74F5C6.jpeg99466B9F-4C49-479D-9835-9ACD4B2C6F7F.jpegD0F9202A-8310-45D2-A798-FA6BD28591F2.jpeg8068A1D6-5944-4807-BFED-B66F1C0288C6.jpegF40C08D4-396B-49D9-B3C4-545ABFEBBC0B.jpegE2F10437-82F8-4255-AEAA-DE30AAC5B69F.jpeg30D0739E-D5FA-4307-900A-01718E072A30.jpeg928CE86F-B500-4DAE-A94D-BE7F9FDC0286.jpegD28D7AAB-B8D6-4FBA-A8E0-DC927D2CEC55.jpegE1B6700B-8CD4-455A-B425-AC4F723C6818.jpeg