1

deep tree vigezzo mix 18 per 19

S.M.MAGGIORE_ 31-07-2019- Appuntamento venerdì 9 agosto con un vinyl set di musica techno nel cuore di una pineta secolare. A Santa Maria Maggiore è tutto pronto per la 3^ edizione di “Deep in the tree”: “È tra gli eventi dance più suggestivi dell'estate- spiegano i promotori- pur con una breve storia alle spalle, Deep in the tree è stato da subito evento-rivelazione. La data da segnare in calendario è venerdì 9 agosto, a partire dalle 23.00. Lo scenario naturale della nottata è la meravigliosa pineta di abeti rossi di Santa Maria Maggiore, in Valle Vigezzo: qui, nel cuore di una natura intatta, il 9 agosto tornerà a risuonare lo stile inconfondibile di Numilume, che lo scorso anno ha richiamato quasi 1.000 persone.

Deep in the tree torna a grande richiesta, con le sue peculiarità di evento inimitabile, tanto per le proposte musicali, quanto per la sede en plen air. La musica sarà la grande protagonista, con l'elettronica techno e tech- house del dj e produttore Numilume, anticipate dal “warm up” deep e tech-house di Illegal Deep alias Piero Biaggi.

Deep in the tree coinciderà con la prima esibizione live di Numilume, in cui l'artista proporrà in anteprima esclusiva il suo secondo disco in uscita a settembre. Un dj set principalmente in vinile (Numilume è ancora tra i pochi dj della scena elettronica a dedicarsi a questa tecnica e i suoi set sono fortemente legati alla magia del vinile), arricchito da una porzione centrale in cui il talentuoso artista si esibirà con un live elettronico.

Ad arricchire una serata open air già speciale, in cui il pubblico vivrà un'esperienza musicale letteralmente immersiva, ci saranno le installazioni luminose minimaliste che animeranno a ritmo di musica i “giganti verdi” della foresta. Sfere trasparenti ospiteranno alcune opere d'arte realizzate fondendo legno e resine, un nuovo tassello artistico per la terza edizione di Deep in the tree. Salottini realizzati con elementi naturali e una proposta #DrinkButThink a cura del collettivo Le Faine, con birre artigianali di qualità da degustare rigorosamente in boccali biodegradabili ed ecocompatibili, completeranno questa suggestiva discoteca sotto le stelle.

Una serata gratuita che non vuole quindi limitarsi al puro divertimento di una notte di mezza estate: a denunciare l'intento degli organizzatori c'è l'hashtag #DrinkButThink, bevi responsabilmente, o meglio “bevi, ma pensa”.

La lunga serata inizierà con l'opener Piero Biaggi, attualmente resident al Jazz Cafè di Milano e al Mama Cafè di Tradate. Fino al 2015 ha condotto su Radio M2O la rubrica “Mashup in the Box” nel programma Molly Box di Molella. Il suo show, con suoni deep-house e tech-house, aprirà al meglio la nottata di Deep in the tree. Classe 1993, Numilume, dopo 7 anni nella scena elettronica tra le sue attività sul dance floor come DJ ed altrettanto tempo passato in studio come producer, intraprende un nuovo percorso artistico e si evolve con un nuovo concept e sonorità. Nasce nel 2018 Numilume Music, etichetta discografica indipendente, veicolo per un sound più evoluto, punto di partenza per esplorazione, sperimentazione e crescita. Il 16 maggio è uscita la prima realease “Numilume1”, disponibile su tutti gli store online e sui canali ufficiali dell’etichetta.

La serata di Deep in the tree sarà un vero e proprio viaggio nel cuore della musica techno, magistralmente ambientata – analog e digital – in una spettacolare scenografia naturale. Sono questi gli ingredienti della formula di successo di Deep in the tree, in programma venerdì 9 agosto dalle ore 23.00 nella pineta di Santa Maria Maggiore. In caso di maltempo la serata sarà rinviata a sabato 10 agosto".