1

stoppini fisarmonica MIX

AGARINA- 29-07-2019- Dopo l'annullamento della data in Valle Bognanco, Musica in quota fissa per domenica 4 agosto un nuovo, imperdibile appuntamento per i tanti appassionati di musica e montagna che seguono con passione la rassegna organizzata dall'omonima associazione.

"Alle ore 11.30- spiegano i promotori- l'Alpe Giovera diventerà teatro naturale per l'attesa esibizione del fisarmonicista Sergio Scappini, uno degli ospiti più legati al festival ed uno dei solisti più noti a livello internazionale.

Il percorso escursionistico prende avvio dalla frazione di Altoggio di Montecrestese e si dipana lungo un sentiero antico ed unico che percorre tutta la Valle Agarina, all’ombra di un bosco di latifoglie, con passo lento fino al pianoro dell’Alpe Coipo. A tratti il bosco si dirada e permetterà agli occhi dei camminatori di ammirare la piana di Domodossola e le sue valli che la incorniciano. Da qui si proseguirà verso l’Alpe Giovera, divisa in superiore ed inferiore. Il percorso non presenta difficoltà rilevanti, ma richiede un buon allenamento per affrontare tre ore di cammino e un discreto dislivello.

Sergio Scappini, dopo il grande successo riscosso nelle ultime due edizioni del festival, tornerà a calcare uno speciale palcoscenico open air. Si tratta senza dubbio di uno degli interpreti e virtuosi della fisarmonica più apprezzati a livello mondiale. Titolare della prima cattedra di fisarmonica in Italia, presso il conservatorio “Gioachino Rossini” di Pesaro, attualmente è ordinario presso il conservatorio “Giuseppe Verdi” di Milano. Collabora con prestigiose formazioni tra cui l’Orchestra del Teatro alla Scala di Milano, l'Orchestra Sinfonica di Sanremo, l'Orchestra “G. Cantelli” di Milano, l'Orchestra da camera della Svizzera Italiana, l'Orchestra della Radio della Svizzera Italiana, l'Ensemble Edgar Varese. Ha svolto un’intensa attività come solista, camerista ed in orchestra presso importanti stagioni concertistiche in molti paesi del mondo. È vincitore del concorso per fisarmonicista di palcoscenico del Teatro alla Scala di Milano.

L'appuntamento di domenica 4 agosto è organizzato con la preziosa collaborazione della Pro Loco di Montecrestese, in occasione della dodicesima edizione festa dell'alpe.

***

Ritrovo: ore 7,45 al monumento appena prima del bivio per entrare nella frazione Altoggio di Montecrestese. Partenza dell'escursione ore 8.00. Dislivello: 800 m circa. Tempo percorrenza: 3h circa. Guida Ambientale Escursionistica: Erika Colombo – Associazione “AccompagNatur” – 347 2757567; Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. In caso di maltempo il concerto si terrà presso il Salone Parrocchiale della Chiesa di Montecrestese.

Pranzo al sacco. In alternativa è possibile usufruire del servizio di ristoro a cura della Pro Loco di Montecrestese allestito in occasione della festa dell’Alpe. Per prenotazioni 340 1404438".