1

Schermata 2019 05 26 alle 10.05.29

ANZINO- 26-05-2019- Si apriranno ufficialmente sabato 1 giugno i solenni festeggiamenti di Sant’Antonio di Padova nell’anno antoniano di Anzino. Alle 20.30, il Vicario Generale della Diocesi di Novara, Mons. Fausto Cossalter, presiederà la celebrazione dei Vespri durante i quali verrà esposta la statua di Sant’Antonio e collocata nella navata del santuario per la venerazione dei fedeli. Parteciperanno alla funzione le confraternite della Valle Anzasca e dell’Ossola che vivranno un momento di pellegrinaggio al Santo. La celebrazione aprirà la novena tradizionale in preparazione alla festa del Santo del 13 giugno, che prevede la celebrazione della Messa all’altare del Santo tutti i giorni alle ore 07.00 e alle 20.30 . La messa del mattino sarà presieduta dal primicerio Don Fabrizio Cammelli, mentre quella della sera sarà presieduta da diversi sacerdoti legati ad Anzino e al Santuario e dai sacerdoti dell’U.P.M. di Villadossola. Il paese ricorda infatti quest’anno i 350 anni dall’arrivo da Roma del prezioso quadro miracoloso raffigurante l’apparizione di Gesù Bambino a Sant’Antonio, che ha dato origine al Santuario. Venerdì 7 giugno invece, sempre in Santuario alle 21.15, verrà presentato il nuovo “Sant’Antonio di Padova in Anzino, un santuario ai piedi del monte rosa”, che racconta la storia del paese, della nascita della devozione a Sant’Antonio e del Santuario.