1

IMG 20180405 143755

DOMODOSSOLA - 09-04-2019 - Quinto appuntamento con la rassegna “Domojazz seconda edizione 2019” sabato 13 aprile in Cappella Mellerio alle ore 21.00 con il’ “Berggren, Micheli, Salina - Trio” composto da Simon Berggren (pianoforte), Marco Micheli (contrabbasso) e Massimiliano Salina (batteria).
Il progetto si forma nel cuore della capitale scandinava, Stoccolma, quando i musicisti Simon Berggren e Max Thornberg incontrano il batterista italiano Massimiliano Salina. Nasce un gruppo capace di interpretare un’ampia gamma di colori e sonorità, unendo le diverse origini ed esperienze.
Il repertorio è costituito da composizioni originali, in pieno stile nordico.
Dal 2012 ad oggi il trio mantiene viva la propria attività artistica attraverso concerti e registrazioni.
Nel 2017 la formazione coinvolge il contrabbassista Marco Micheli, con il quale realizza i primi due tour oltre al CD “Flying High” che presenteranno per l’occasione a DomoJazz.
In questo progetto le composizioni originali di Simon Berggren sono protagoniste e rappresentanti di questo genere musicale. Il pianista, originario di Stoccolma, collabora dal 2012 con il batterista varesino Massimiliano Salina, condividendo numerose esperienze lavorative sul territorio europeo, sia in ambito concertistico sia in studio di registrazione. A completare il trio un musicista di grande esperienza che vanta collaborazioni con artisti quali Lee Konitz, Kenny Wheeler e Chet Baker, il contrabbassista Marco Micheli.
In “Flying High” è possibile individuare la presenza e la rielaborazione di materiali provenienti da diversi contesti: strutture musicali tradizionali, tecniche di composizione moderna, atteggiamenti legati alle avanguardie europee del primo Novecento e un forte carattere folkloristico tipicamente nordico.