1

omegna eventi natale 2018

OMEGNA- 14-12-2018- Fervono i preparativi a Omegna per la giornata natalizia forse più attesa dai frequentatori del Lago d’Orta. Un ricco calendario di eventi si staglia, infatti, all’orizzonte per gli omegnesi e quanti sceglieranno Omegna in occasione delle Feste di Natale. Per tutti, domenica 23 dicembre, dalle ore 9.30, la magia accenderà Omegna con le luci, la musica e i mercatini allestiti per l’occasione da hobbisti, artigiani, produttori e allevatori, e le vetrine dei negozi vestite a festa.

Proprio quest’ultime, infatti, alle ore 16.30, sotto i portici di Palazzo di Città, sapranno chi si sarà aggiudicato “Al Campanin d’Umegna”, lo storico trofeo realizzato in prezioso marmo di Candoglia su progetto originale dello scultore Renato Beltrami, per il vincitore del concorso Vetrina Omegnese dell’Anno 2018.

Il tutto non prima di aver gustato un saporito pranzo sotto il tendone allestito in Piazza Martiri della Libertà, lungolago, dall’Associazione Turistica Pro Loco cittadina che insieme ad ANA Gruppo Alpini di Omegna, ha organizzato un pranzo a base di polenta e salamini, tapelucco, castagne e vin brulè. 

Fino alle ore 17 sarà, inoltre, possibile anche gustare la prima edizione della Merenda D’la Niguja, appuntamento solidale realizzato dalla Pro Loco di Omegna anche grazie alla preziosa collaborazione di Edoardo ed Emanuela Trisconi, e di Germano Navigli, titolari delle rispettive Panetterie omegnesi. I proventi raccolti dai prodotti acquistati e consumati in occasione della Merenda D’la Niguja verranno, infatti, consegnati all’Assessorato Comunale ai Servizi Sociali e alle Politiche dell’Assistenza e andranno destinati sotto forma di “buoni spesa” a una famiglia omegnese in difficoltà.

Come di consueto, dalle ore 15.30 alle ore 17.30, sempre presso Piazza Martiri della Libertà, grazie a Radio Spazio 3, si svolgeranno i tradizionali Giochi Sotto l’Albero, giunti alla 39^ edizione, e che, anche quest’anno, saranno animati da Blue Eyes Mauro Bianchetti e dalle Ragazze Aerobic Dance Center, e arricchiti dai premi gentilmente offerti dai principali brand del casalingo del Cusio, dagli artigiani e dai negozianti di Omegna.

Verso l’imbrunire, alla gioia per l’arrivo di Babbo Natale e di tanti altri personaggi che porteranno con sé ricche sorprese per tutti i bambini, sarà la volta di rivolgere gli occhi al cielo ascoltando le più belle musiche selezionate ancora da Radio Spazio 3 in occasione dei fuochi artificiali che, alle ore 18, tingeranno di magia le sponde del nostro Lago e la città intera con l’attesissimo evento “Luci di Fuochi Bagliori di Musica”. 

Per il quarto anno consecutivo lo spettacolo pirotecnico sarà a cura della GFG Pyro di Fabio Graziani che, nella più tradizionale delle atmosfere natalizie, ci traghetterà nella magia dell’evento.

“Anche quest’anno gli sforzi economici dell’Amministrazione Comunale e la collaborazione fattiva con tutte le realtà che permeano il nostro territorio ci hanno permesso di organizzare un evento che sappiamo fin da ora sarà un successo di pubblico – ha sottolineato Paolo Marchioni, Sindaco di Omegna –. Il mio ringraziamento va alla Pro Loco Cittadina, agli Alpini, alle Associazioni, ai negozianti e a tutti coloro che hanno contribuito, in questo 2018, a rendere più bella la nostra città con iniziative di carattere culturale, sociale e sportivo. Un grazie particolare lo rivolgo, infine, agli amici di Radio Spazio 3 Loredana Rossi e Roberto Tomatis ‘Tommy’ che, anche quest’anno, hanno saputo organizzare un’iniziativa che, dal 1979, anche grazie alle attività industriali, commerciali e artigiane che lavorano con determinazione in questa zona, non è mai mancata a Omegna. Da soli i fuochi e le musiche che li accompagneranno saranno il degno biglietto di auguri di questa Amministrazione per le omegnesi e gli omegnesi e i visitatori che, sempre di più, sapremo coinvolgere e attirare nella nostra bella città… non solo in occasione del Natale!”.