1

judaskiss foto retro

ORNAVASSO - 11-07-2022 -- - Fissata la data dell'edizione 2022 del festival di musica indipendente Facciamo rumore in memoria di Giò, che tornerà dal vivo a Ornavasso. Sarà domenica 17 luglio, ospitato nello spazio verde offerto dal ristorante Lago delle rose.
Dopo un periodo di ferma obbligata, il festival torna dal vivo nella location che già lo ha ospitato, con grande successo, nel 2019.
Tante le conferme, come la presenza sul palco di numerose band indipendenti della provincia e non solo ma anche una novità: un nuovo formato diurno con concerti pomeridiani. Ad accompagnare le esibizioni canore la nuova formula pic-nic, cioè la possibilità di pranzare ordinando uno dei cestini preparati (su prenotazione) dal ristorante.
L’orario sarà dunque quello di un mattinée, con apertura festa alle 11. I concerti inizieranno dalle 12 per proseguire ininterrottamente sino a sera, con chiusura alle 21 circa.
Per prenotare il proprio angolo di giardino e pranzare con cestini preparati dallo staff di Lago delle rose la prenotazione va effettuata collegandosi al sito http://www.lagodellerose.com/ o contattando al numero 333 982 9810.
Infine, la location offre la possibilità di campeggiare gratuitamente (dalla sera di sabato 16). Così da poter essere già in loco all’apertura dei concerti e non perdersi neanche un minuto di musica.

Gli artisti che si alterneranno sul palco per l’edizione 2022 saranno 10, fra apprezzate conferme e novità:

Red (cantautorato)

Alberto Fabbris (counrty,folk, cantautorato)

Don Rodriguez (indie rock)

Fatty Fatty Bombo (post hc strumentale)

No Wheels (country rock)

Sangue Amaro (ignorant core)

BomboKiri (hip hop)

The Turbospaghetti (fast punk)

The Wally Gators (punk rock da Torino)

Juda's Kiss (ska-street-punk) - Foto

Da sempre l’ingresso è gratuito e va ricordato che tutti gli artisti che scelgono di condividere l’onda emotiva di questa manifestazione si esibiscono gratis. La manifestazione sarà accompagnata da una mostra di vinili con possibilità di scambio. Il sottofondo musicale dell’intera giornata sarà affidato a Zio Fasella Dj, che intervallerà alle esibizioni il suo dj set rigorosamente con vinili.
Organizzato fin dal 1997 a opera di un gruppo di amici con Epic Agency, il festival ha lo scopo di ricordare e far conoscere alle nuove generazioni di musicisti Giovanni Bianchetti, per tutti il Giò, musicista di Ornavasso scomparso prematuramente, nel giugno 1996. Studente presso la facoltà di psicologia di Torino, Bianchetti era il traino in parecchi progetti musicali noti e apprezzati: è stato voce del gruppo crossover Silent Noise, bassista e cantante del gruppo punk-rock No reason, bassista della band psycho-punk Nod e voce del primo tributo ai Nirvana della provincia del VCO.
Negli anni sul palco sono passati alcuni fra i migliori artisti delle province di Verbania e Novara e nomi noti del panorama come Linea77, Toxic poison, Eva’s milk, So long cocks name, Stato bardo, Fuori fa freddo.
Anche se la festa resta intitolata a Giò, il tributo è esteso anche al verbanese Luca “Toro” Corsini ex bassista dei Silent Noise e dei Thee S.T.P., prematuramente scomparso nel 2015.
Per tutti gli aggiornamenti si rimanda alla pagina Facebook Facciamo Rumore in Memoria di Giò.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.