1

mattia fiorino

DOMODOSSOLA--12-12-2021--Proseguono le mostre allo studio Quadra di via Marconi. Alla rassegna pittorica di Luigi Cataldi da domani, lunedì 13 dicembre, si potrà visitare “Frammenti di me” del giovane artista Mattia Fiorino. Napoletano di nascita ma domese di adozione, inizia ad approcciarsi all’arte fin da piccolissimo. Deve molto alla sua città di origine, che subito lo indirizza a un profondo amore per ogni forma artistica, in particolar modo per il disegno.

Ha soli 17 anni ma si può dire che abbia passato tutta la sua vita immerso nell'arte, disegnando e ascoltando sua madre che ogni sera, prima di andare a dormire, suonava la chitarra per lui e per sua sorella. La musica e la poesia sono diventate, così, una delle sue più grandi passioni insieme al disegno.

Con “Frammenti di me” ci propone una serie di disegni su carta, alcuni caratterizzati da un realismo al limite del fotografico, altri realizzati con tratti più tenui ed evanescenti, in un’atmosfera quasi sognante. In entrambi i casi i suoi lavori si presentano carichi di emozioni, sempre espresse in maniera intima e accurata.

La rassegna è visitabile, rispettando la normativa anti Covid, da lunedì a sabato durante gli orari di apertura dell’ufficio.